Tecnologia

Cos’è Detector, la nuova tecnologia di rilevamento industriale

Neurala, azienda bostoniana attiva nello sviluppo di software per applicazioni di visione artificiale che utilizzano l‘intelligenza artificiale, ha appena lanciato Detector, una nuova tecnologia di rilevamento progettata e sviluppata per ambienti manifatturieri e industriali.

Detector consente ai produttori di trovare e identificare gli oggetti in un campo visivo per migliorare in definitiva il processo di ispezione della qualità.

Cos’è e come funziona Detector

Il rilascio di Detector rappresenta l’ultimo modello applicativo di intelligenza artificiale sviluppato dall’azienda, che amplia le capacità di classificazione e riconoscimento delle anomalie esistenti. Con l’aggiunta del rilevamento, i produttori possono trovare facilmente gli oggetti in un campo visivo, aprendo nuovi casi d’uso e applicazioni in settori come la robotica, l’automotive e la logistica.

Ad esempio, spiegano da Neurala, i produttori di componenti automobilistici potrebbero utilizzare Detector per garantire che il numero corretto di parti sia presente in un determinato kit quando confrontato con una distinta base. Se la tecnologia identifica un oggetto o una parte mancante, può segnalarlo al sistema affinché venga gestito di conseguenza.

detector 1 | F-Mag Cos'è Detector, la nuova tecnologia di rilevamento industriale

Max Versace, CEO e co-fondatore di Neurala, ha spiegato che

“In Neurala abbiamo la missione di aiutare le industrie industriali e manifatturiere a sfruttare il potere dell’intelligenza artificiale visiva. Con l’aggiunta del rilevamento, i produttori saranno in grado di sbloccare nuovi casi d’uso e applicazioni che li aiuteranno a far avanzare le loro iniziative di Industry 4.0.

Abbiamo sentito dai nostri partner che il rilevamento è una funzionalità richiesta dai loro clienti, quindi siamo entusiasti di portare questa capacità sul mercato mentre continuiamo ad espandere le nostre soluzioni e offerte volte ad aiutare i produttori a migliorare il processo di ispezione della qualità”.

Le soluzioni di rilevamento esistenti sul mercato sono difficili da programmare e mancano di adattabilità, il che le rende inaccessibili al produttore quotidiano. Con la tecnologia di rilevamento Detector di Neurala, parte della suite di software Neurala VIA, i produttori hanno una soluzione facile e veloce da programmare, indipendentemente dal livello di abilità o dall’esperienza dell’intelligenza artificiale.

Detector è anche flessibile, in modo che i produttori possano integrare perfettamente il rilevamento con un ambiente esistente o adattarlo ai cambiamenti nella linea di produzione. Di conseguenza, i produttori vedranno un’implementazione migliore e più rapida che in definitiva migliora il ritorno dell’investimento (ROI).

In concomitanza con il lancio della sua funzione di rilevamento, Neurala sta rilasciando anche EtherNet/IP, ampliando la capacità della suite VIA di integrarsi facilmente nei macchinari esistenti, senza la necessità di adattatori aggiuntivi o conoscenze specialistiche. Il protocollo industriale più comune in Nord America, l’aggiunta di EtherNet/IP come successivo protocollo industriale supportato da VIA, consente a Neurala di servire meglio sia i clienti nuovi che quelli esistenti con output industriali supportati nativi.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button