Tecnologia

L’Italia è la regina dei social: vince anche online la sfida degli Europei 2020

La finale Italia – Inghilterra l’abbiamo seguita un po’ tutti, fra una palpitazione e l’altra, fino all’ultima parata di Donnarumma ai calci di rigore. Soprattutto, l’hanno analizzata i creativi di CreationDose, la MarTech Company che unisce community e tecnologia per potenziare il marketing e la comunicazione di brand e agenzie. E, con il loro sistema di Business Intelligence ResearchDose hanno condotto una ricerca certosina, passando “allo scanner” i contenuti social della competizione calcistica Euro 2020.

Il risultato? L’Italia è la regina indiscussa che vince anche sui social la sfida degli Europei.

La ricerca sul brand – Italia

Secondo l’analisi condotta da CreationDose, che ha scandagliato migliaia di contenuti diffusi fra Twitter, Instagram e TikTok, l’Italia è tra le nazionali più tifate anche dagli altri Paesi. Grazie a un innovativo sistema di Object Recognition sono stati individuati tutti gli oggetti presenti nei contenuti degli utenti durante la partita: vanno sul podio la pizza e il pallone, protagoniste dei post assieme alle cravatte, spesso indossate dal team degli Azzurri, soprattutto dal ct Mancini.

“La partita non si gioca più solo in campo, ma anche online. Generazione Z e Millennial sono parte attiva degli eventi online ma in maniera molto differente: mentre la Generazione Z si sofferma sulla realizzazione di contenuti articolati e Stories facilmente fruibili, i Millennial si soffermano su photopost e sul mondo del gaming”, spiega Alessandro La Rosa, Founder & CEO di CreationDose.

Inoltre, il tricolore su Wembley, le lacrime di Mancini e Vialli, l’urlo liberatorio di Bonucci, gli occhi emozionati di Chiellini, le feste nelle piazze di tutta Italia: tutte le grandi emozioni degli italiani sono tracciate sulle piattaforme social, ricche di contenuti gioiosi e patriottici, ricondivise migliaia di volte. Durante il torneo gli italiani hanno infatti supportato gli Azzurri con photopost, video e meme per diffondere informazioni e sentirsi parte di un evento che coinvolge l’intera Nazione.

L’Italia non ha vinto solo in campo, ma anche nel cuore globalizzato del mondo dei social network: il tricolore ha trionfato negli indelebili ricordi di tifosi di tutto il mondo.

Federica Colucci

Napoletana, classe 1990, Federica Colucci è giornalista, HR e communication specialist. Già responsabile della comunicazione dell'Assessorato al Lavoro e alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, ha come expertise i temi del lavoro, del welfare e del terzo settore. Direttore editoriale di FMag.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button