Impresa e Startup

Easylivery, come ti creo il ristorante digitale… in 3 giorni

Easylivery è l'App di Becreatives per sostenere ristorazione: in 72 ore crea la "vetrina" digitale e tutte le funzionalità utili

«La tua app in tre giorni a costo zero». Questo il claim di “Easylivery”, l’applicazione che si propone di aiutare il mondo della ristorazione in questo periodo di enorme crisi dovuto alla pandemia.

A lanciare l’app è la startup milanese “Becreatives”, specializzata nello sviluppo di applicazioni innovative.

Cos’è Easylivery

L’idea è quella di permettere alle attività di ristorazione di digitalizzarsi in modo facile e veloce. Cosa significa nel concreto? Permettere agli esercizi commerciali di effettuare consegne a domicilio, take away e vendita online. Ma non più affidandosi agli aggregatori che prendono ampi margini di guadagno.

Secondo i calcoli di Becreatives, infatti, quasi il 35% dei profitti va alle piattaforme che offrono i servizi di consegna e non solo. La svolta di Easylivery sta nel fatto che permette alle aziende di creare la propria app personalizzata con proprio marchio.

«In quest’ultimo anno, il delivery ha rappresentato una risorsa fondamentale per la resilienza dei ristoratori. Purtroppo, i margini in questa attività spesso sono quasi azzerati dalle percentuali degli aggregatori e per questo il nostro team ha deciso realizzare Easylivery», spiegano i fondatori (quattro giovani under 35) di Becreatives.

Come funziona

Con Easylivery ogni attività avrà la sua app pubblicata sugli store iOS e Android, pronta per ricevere ordini dai propri clienti. Disponibile anche su web, la piattaforma consente, in meno di 72 ore, di digitalizzare completamente il proprio business implementando le funzioni di delivery, take-away, prenotazioni, ordini al tavolo, e-shop, salta fila, e gestendo autonomamente gli ordini ricevuti.

E non è finita qui. Attraverso l’app vengono anche raccolti i dati dei clienti, consentendo quindi di creare un database e di inviare promozioni istantanee grazie a strumenti supportati dall’intelligenza artificiale.

Ad oggi sono oltre 100 i punti di vendita che hanno già scelto l’applicazione. E le vetrine create con Easylivery hanno ottenuto già più di mille recensioni a 5 stille.

Dario De Martino

Nato all'ombra del Vesuvio il 18 marzo 1994, dopo la maturità classica e la laurea in scienze politiche alla Federico II diventa giornalista professionista lavorando per il "Roma", la testata più antica del Sud Italia. Sin da giovane racconta il mondo e le sue evoluzioni dall'osservatorio che definisce "privilegiato di una città unica per tanti aspetti e, seppur legata alle sue tradizioni, pronta ad adeguarsi alle nuove velocità del globo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button