Green

Partitalia lancia le card ecosostenibili per la GDO, il Retail e il settore Hospitality

Il legno, materiale biodegradabile e riciclabile, diventa protagonista di card e smart card sostenibili e dal design unico. Partitalia Srl, azienda italiana del settore ICT dal 2001 che produce e commercializza smart card, tag, lettori RFID e soluzione IoT in tutta Europa, arricchisce la sua proposta commerciale con le card in legno, per venire incontro alle imprese, sempre più numerose, che si impegnano attivamente per la salvaguardia dell’ambiente attraverso azioni concrete.

Come Minto Sushi Gourmet, esclusivo sushi restaurant & delivery di Merano (Bolzano), che lo scorso
dicembre ha rinnovato l’offerta di gift card scegliendo proprio le card in legno di Partitalia.

La card in legno: il caso pratico

«Sin da quando abbiamo avviato l’attività, nel 2019, abbiamo deciso di rendere il nostro locale il più
green possibile
– spiega Damiano Agreiter, proprietario e co-fondatore di Minto Sushi Gourmet
insieme allo chef Luca Wang -. Siamo in un territorio, quello altoatesino, dove la differenziazione e il
corretto smaltimento dei rifiuti sono temi particolarmente sentiti dai cittadini. Noi facciamo la nostra
parte confezionando gli alimenti destinati al delivery in un packaging in cartone riciclabile al 90
percento, facilmente smaltibile dai clienti. Anche per le gift card, quindi, per noi era fondamentale
scegliere un prodotto a basso impatto, in linea con la filosofia del locale»
.

Per questo, in occasione delle festività natalizie, Minto Sushi ha acquistato mille card in legno:
«Avevamo l’esigenza di sostituire le vecchie tessere regalo in cartoncino con carte più eleganti, in
grado di rappresentare al meglio quello che facciamo: le card in legno ci sono sembrate subito
perfette. Il legno, infatti, è molto presente all’interno del locale, negli arredi e negli elementi decorativi.
Abbiamo optato per il bambù, che richiama la cultura asiatica e le suggestive foreste giapponesi»
.

Sulle gift card è stata eseguita una personalizzazione al laser, con l’incisione del logo, per un risultato
totalmente ecologico: «I clienti sono rimasti piacevolmente sorpresi dalla novità: grazie alle naturali
venature presenti nel legno nessuna card è uguale all’altra, per loro è stata l’opportunità di fare un
dono speciale alle persone care, regalando non soltanto un buono per il ristorante e il delivery agli
amanti del sushi, ma anche una card bella da vedere e assolutamente unica, da conservare nel
tempo».

Sostenibilità e durata

Disponibili in acero, ciliegio, tiglio, oltre che in bambù, le card in legno di Partitalia sono utilizzabili nel
mondo loyalty, per realizzare fidelity e gift card diffuse nel settore Retail, nella GDO e nella
ristorazione. Nelle carte, inoltre, è possibile integrare la tecnologia RFID, utile per il controllo accessi
negli hotel e nel settore Hospitality.

Grazie alle importanti caratteristiche meccaniche del legno, le card e smart card ottenute da questo
materiale offrono un’elevata resistenza e durata, mantenendo dimensioni e spessore standard. Un
altro passo in avanti nel lavoro del team R&S di Partitalia, impegnato da anni nella ricerca di materiali
alternativi, per portare sul mercato prodotti dalle eccellenti performance tecniche nel rispetto del
Pianeta.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button