Impresa e Startup

Noovle Cloud Challenge al via: alla ricerca di startup e PMI innovative

Il progetto Noovle Cloud Challenge mira a individuare le soluzioni tecnologiche più all’avanguardia, in grado di sfruttare le potenzialità del Cloud e dell’Intelligenza Artificiale per supportare la trasformazione digitale di imprese e pubbliche amministrazioni.

Al via la “Noovle Cloud Challenge”, la call internazionale promossa da Noovle, cloud company del Gruppo Tim, e da Tim Wcap. La sfida ha l’obiettivo di coinvolgere le migliori startup, scaleup e PMI nazionali ed internazionali per individuare le realtà imprenditoriali più innovative negli ambiti dell’e-Health, della sostenibilità e delle tecnologie di virtualizzazione Containers as a Service.

Il progetto si inserisce nella strategia di Noovle focalizzata nella costruzione di un portafoglio di prodotti e servizi a valore aggiunto per il mercato.  Le imprese selezionate avranno la possibilità di negoziare un accordo di collaborazione con Noovle.

Noovle Cloud Challenge, di cosa si tratta

Il progetto Noovle Cloud Challenge mira a individuare le soluzioni tecnologiche più all’avanguardia, in grado di sfruttare le potenzialità del Cloud e dell’Intelligenza Artificiale per supportare la trasformazione digitale di imprese e pubbliche amministrazioni.

L’iniziativa si avvale dell’esperienza di Tim Wcap, il Programma di Open Innovation del Gruppo che favorisce opportunità di business e di collaborazione con startup ready to market, Piccole e Medie Imprese e scaleup, e del supporto di Mind the Bridge, organizzazione internazionale che fornisce consulenza per l’innovazione ad aziende e realtà governative.

Per partecipare alla Noovle Cloud Challenge c’è tempo fino al 31 marzo: i progetti innovativi su

  • E-Health: soluzioni all’avanguardia, basate su big data e Intelligenza Artificiale, per la diagnosi, il monitoraggio e l’erogazione delle prestazioni sanitarie, con l’obiettivo di ottimizzare l’efficienza e la gestione dei servizi lungo la filiera della salute.
  • Sostenibilità: soluzioni avanzate, basate su big data e intelligenza artificiale, in grado di supportare il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità (per esempio: riduzione della dipendenza dai combustibili fossili, contenimento delle emissioni di Co2 ecc.)
  • Container as a Service (CaaS): soluzioni cloud-based altamente innovative in grado di supportare l’operatività, la gestione e la manutenzione di un’architettura di tipo Match, basata su Micro-servizi, Api- first, cloud-native e headless.

dovranno essere caricati sull’apposito portale.

Le proposte saranno valutate da una giuria composta da manager ed esperti che individueranno le società più innovative. La premiazione si svolgerà a maggio nel corso di un evento dedicato con la partecipazione di Google Cloud.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button