Green

EIT Food Call 2022, innovazione e sostenibilità nell’agrifood 4.0

EIT Food ha lanciato una call per finanziare progetti a sostegno dello sviluppo e del trasferimento di tecnologie innovative nel settore agroalimentare.

Il programma europeo EIT Food, che ha l’obiettivo di rendere accessibile a tutti l’accesso al cibo sostenibile, sicuro e sano, coltivato con equità e a KM 0, ha lanciato una nuova call per il 2022.

Lo scopo è quello di presentare proposte per massimizzare l’impatto sociale, economico e ambientale di idee e consorzi innovativi nell’ambito dell’EIT Food’s Impact Framework, attraverso 4 obiettivi di impatto primari per il cambiamento del sistema alimentare:

  • Miglioramento delle condizioni per una maggiore fiducia del pubblico nel sistema alimentare
  • Riduzione del rischio relativo di obesità e prevalenza di malattie non trasmissibili (NCD) nelle popolazioni target a causa di fattori dietetici noti
  • Miglioramento dell’impatto ambientale dei sistemi agroalimentari
  • Consentire la transizione verso un’economia circolare e sostenibile

A chi è rivolta la call di EIT Food

La call sull’innovazione alimentare di EIT Food è rivolta a consorzi, imprese, startup, centri di ricerca e università impegnati nel settore: EIT Food chiede ai consorzi di organizzazioni di presentare proposte per attività collaborative che porteranno sul mercato soluzioni tecnologiche innovative nel settore agroalimentare.

Le proposte che rispondono a questo invito devono proporre una o più soluzioni tecnologiche innovative vicine al mercato e commercialmente valide in linea con le aree di interesse, le sfide e il quadro di impatto dell’EIT Food nelle aree di innovazione che includano l’utilizzo di fonti proteiche alternative, i sistemi alimentari circolari, la tracciabilità digitale, l’agricoltura sostenibile, l’acquacoltura sostenibile e la nutrizione mirata. 

Tutte le attività proposte, indipendentemente dalla durata dell’attività, devono lanciare almeno una soluzione innovativa entro il 31 dicembre 2023, inclusi ricavi generati di almeno 10.000 euro. Le attività che termineranno nel 2024 devono lanciare un’ulteriore innovazione commercializzata entro il 31 dicembre 2024.

C’è tempo per partecipare fino al 14 gennaio 2022: per maggiori informazioni, si consiglia di visionare il bando.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button