Impresa e Startup

Innovazione e startup, torna il contest nazionale Idea Battle II di CesenaLab

CesenaLab, incubatore e acceleratore di imprese innovative, con lo scopo di incentivare la creatività e stimolare la raccolta di nuove adesioni e progetti realmente innovativi, ha lanciato la nuova edizione del premio Idea Battle II, un contest nazionale destinato a tutte le startup italiane.

L’iniziativa, infatti, si rivolge ai singoli e ai team che hanno un progetto innovativo, alle startup non ancora costituite in società, alle startup già costituite da non più di 12 mesi dalla data di pubblicazione del bando (nove luglio scorso).

Da giugno 2021 l’incubatore CesenaLab è entrato a far parte di Sistema Invitalia Startup, una rete di incubatori, acceleratori, business angels, investitori, agenzie di sviluppo e associazioni di categoria che lavorano insieme sulla nascita di imprese innovative.

Il network si pone l’obiettivo di veicolare, ai potenziali beneficiari, gli strumenti finanziari e i servizi a supporto della nascita e dello sviluppo di imprese innovative che compongono Sistema Invitalia Startup. Tra questi: Smart&Start Italia, Nuove Imprese a Tasso Zero, Resto al Sud, Cultura Crea, SelfiEmployment, Italia Economia Sociale, FactorYmpresa e Mediocredito Centrale – MCC.

Come funziona Idea Battle II

Secondo quanto comunicano gli organizzatori, ci sarà una commissione di esperti a valutare i progetti presentati ad Idea Battle II sulla base di precisi criteri: innovazione del progetto, adeguatezza delle competenze possedute dal team, opportunità di mercato, stato di avanzamento del progetto (idea, prototipo funzionante, già testata sul mercato, mvp, fase di prototipazione, già sul mercato), scalabilità del progetto e facilità con la quale può essere replicato in contesti differenti, presenza di eventuali brevetti o possibilità di brevettare l’innovazione proposta, chiarezza dei materiali presentati.

Sono previsti, inoltre, tre premi differenti ai vincitori di Idea Battle II: rispettivamente di importo pari a 6mila euro e 3mila euro per il primo e il secondo classificato, mentre per il terzo è di mille euro. 

È possibile partecipare al bando compilando l’apposito modulo online entro il 6 settembre 2021. Il modulo
online richiede a colui che sottopone la domanda di partecipazione, di presentare:

  • il progetto di impresa;
  • l’innovazione che lo caratterizza;
  • il team che lo propone (informazioni, competenze, curriculum);
  • un’analisi del mercato di riferimento a cui si affaccia il progetto;
  • eventuali brevetti ottenuti relativi al progetto;
  • partner industriali già coinvolti o potenziali;
  • stato di avanzamento del progetto (idea, prototipo, test di mercato, già sul
    mercato);

Per alcuni dei punti appena elencati sono richiesti allegati integrativi: nel caso in cui a presentare il progetto sia un singolo o un gruppo di singoli non costituiti in società o altro soggetto giuridico, di indicare la persona che, in caso di vincita di un premio, incasserà a nome di tutto il gruppo, l’importo oggetto del premio.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »