EconomiaImpresa e Startup
Trending

Decreto Ristori: per le start up è il momento di assumere a tempo indeterminato

C’è spazio per le start up innovative nell’ultimo Decreto Ristori. Tra gli emendamenti approvati dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato che ha composto il testo trasformato in legge (che riassume i quattro decreti omonimi) ve n’è uno, a firma della senatrice Roberta Toffanin (Forza Italia), che prevede l’esonero totale dal versamento dei contributi previdenziali per il datore di lavoro per 3 anni, a patto che il dipendente sia assunto a tempo indeterminato a partire dal 1 gennaio 2021.

LEGGI ANCHE: bonus Assunzioni 2021

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button