Impresa e Startup

Design e sostenibilità: così Delta Light illumina le case del futuro

"La tutela dell’ambiente è ora un paradigma dello sviluppo tecnico dei nostri prodotti”. Parole di Gianluca D’Avino, country manager Italia di Delta Light

“La tutela dell’ambiente è ora un paradigma dello sviluppo tecnico dei nostri prodotti”. Parole di Gianluca D’Avino, country manager Italia di Delta Light, che ben descrive come la sostenibilità diventa tema creativo e prospettiva della progettazione tecnica. Una visione d’avanguardia che è alla base della Lighting Bible 14 New Collection dell’azienda, apparecchi di informazio, che dopo essere state presentate in anteprima durante la Milano Design Week 2022 saranno disponibili dal 15 luglio nello showroom milanese di via Privata Gaspare Bugatti, 15.

“La nuova collezione – spiega nel dettaglio D’Avino – propone sistemi di illuminazione pensati per durare nel tempo: la ricercatezza delle soluzioni formali e il miglioramento dell’efficienza performativa trovano nell’ampliamento del ciclo di vita un fondamentale punto di sintesi. È un’innovativa declinazione dell’approccio ecosostenibile, che Delta Light indica a tutta l’industria dell’illuminazione come strada da seguire”.

La nuova linea di prodotti

Un elemento di interesse della Lighting Bible 14 New Collection è l’aggiornamento degli apparecchi di illuminazione Delta Light iconici. Come quelli della gamma Superloop, che viene rilanciata con le versioni Oval e Slim che estendono il range dei prodotti circolari con modelli in perfetto equilibrio tra illuminazione archittetonica e illuminazione decorativa. La gamma Spy migliora la sua versatilità con i nuovi arrivati Spy Wallwash, adatti per applicazioni a incasso, a superficie e a binario e con ampie possibilità di regolazione sia in termini di lumen che di ampiezza del fascio luminoso.

Una novità assoluta è rappresentata, invece, dalla famiglia di prodotti Oono, che abbinano la purezza del cristallo con la solidità del metallo. Anche questa linea si distingue per la versatilità, con soluzioni per interni ed esterni e possibilità di installazione a parete, in sospensione e a soffitto. Facile, poi, profetizzare il futuro da long seller per il modello a batteria portatile, voluto dalla multinazionale belga per accompagnare il lancio della nuova gamma. 

Nel roster dei nuovi prodotti da segnalare, poi, le lampade Cuppa, dall’inconfondibile design ritmato da forme a cupola e superfici piatte. La possibilità di variare la lunghezza del cavo di sospensione è senza dubbio uno dei punti di forza di questi apparecchi, consentendo una gestione flessibile degli spazi. Nella sua estensione minima, il cavo scompare letteralmente nell’adattatore, nascondendosi alla vista.

Ambienti lavorativi o residenziali, luminosità diffusa o luminosità puntuale: in una parola, eclettismo funzionale. Si potrebbe definire così la principale caratteristica degli elementi di illuminazione lineare Inform OK e LED Line OK, altre novità della nuova collezione Delta Light, disponibili nei colori nero, bianco, oro.

“I nuovi prodotti della Lighting Bible 14 New Collection mettono in relazione forma e funzione, intenzione simbolica e messaggio etico: è l’inizio di un percorso ecologicamente sostenibile, capace di provocare stupore e meraviglia”, ha dichiarato il Direttore della Project Management Division e Global Brand Ambassador Delta Light Danilo Mandelli.

La Lighting Bible 14 New Collection è consultabile sul sito Delta Light.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button