Impresa e Startup

Al via Amazon Launchpad Sustainability Accelerator per startup

Amazon e Eit Climate-Kic, community che affronta il cambiamento climatico attraverso l’innovazione, annunciano oggi il lancio di Amazon Launchpad Sustainability Accelerator, un programma di dodici settimane creato appositamente per sostenere le startup emergenti che stanno sviluppando prodotti sostenibili e desiderano crescere velocemente.

Il programma viene lanciato in un contesto storico in cui i clienti sono sempre più interessati ad acquistare in modo sostenibile: “negli store online di Amazon in Europa, nel gennaio 2022, i clienti hanno acquistato più del doppio dei prodotti Climate Pledge Friendly rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente”, spiega Amazon in una nota.

Amazon Launchpad Sustainability Accelerator, di cosa si tratta

Da oggi, dunque, Amazon Launchpad Sustainability Accelerator accoglie candidature da parte di startup italiane ed europee. Il programma, spiega Amazon, si rivolge alle imprese emergenti che realizzano prodotti fisici in grado di facilitare, per i clienti, una vita all’insegna della sostenibilità.

I fondatori di tali startup dovranno essere orientati a utilizzare l’e-commerce per alimentare la crescita delle vendite e dovranno impegnarsi nel costruire e sviluppare l’azienda mostrando sensibilità per le implicazioni ambientali. Amazon lavorerà al fianco dei partecipanti per compiere una valutazione dell’impronta climatica della startup attraverso Impact Forecast, capire il potenziale impatto sul clima dei prodotti e sviluppare strategie per renderli ancora più ecologici. Ciò assicurerà che i prodotti sviluppati risultino in modo quantificabile più sostenibili di quanto attualmente disponibile in commercio.

Amazon Launchpad Sustainability Accelerator è stato progettato per aiutare gli startupper a superare le sfide della fase di avvio e di scale-up di un’impresa orientata alla sostenibilità attraverso workshop virtuali condotti da esperti, mentorship specializzate, un’offerta formativa su misura, l’accesso a un network di fondatori di startup che condividono i loro stessi orizzonti e uno spazio negli uffici della sede londinese di Amazon a Shoreditch. Le startup selezionate riceveranno un incentivo economico: 12mila euro di contributo a fondo perduto, 25mila dollari in Crediti Amazon Web Services (Aws) Activate e 6mila euro di Crediti Clic pubblicitari per promuovere la loro crescita. Le imprese saranno anche presenti sulla vetrina di Amazon Launchpad e beneficeranno della gestione gratuita dell’account per un anno.

Abbiamo creato Amazon Launchpad Sustainability Accelerator con l’obiettivo specifico di supportare gli imprenditori del futuro che stanno sviluppando business basati su prodotti sostenibili innovativi – ha affermato Aditi Singh, General Manager di Amazon Launchpad in Europa – Siamo alla ricerca di startup innovative che ambiscano a far crescere la propria attività e siano animate dal desiderio di aiutare i loro clienti globali ad acquistare in modo più sostenibile. Le candidature sono ufficialmente aperte e diamo il benvenuto a quelle imprese che vorranno candidarsi oggi per portare il loro business a un livello successivo e accelerare la loro crescita”.

“Uno dei fattori essenziali per realizzare le trasformazioni di cui abbiamo bisogno ora è assicurarsi che tutte le nuove imprese progettino in un’ottica di economia circolare e siano pienamente sostenibili e orientate al riuso fin dalla loro nascita – ha detto Kirsten Dunlop, Chief Executive Officer Eit Climate-Kic – Siamo lieti di collaborare ad Amazon Sustainability Launchpad Accelerator fornendo a startup sostenibili dalla nascita tutto il supporto, le sovvenzioni e la visibilità di cui hanno bisogno per promuovere un consumo responsabile”.

Diversi leader di Amazon e dell’Eit Climate-Kic prenderanno parte al programma come membri della giuria di Amazon Launchpad Sustainability Accelerator che selezionerà le startup vincitrici. Da oggi le candidature per Amazon Launchpad Sustainability Accelerator sono ufficialmente aperte: la scadenza per le candidature è il 25 marzo 2022 e i partecipanti selezionati saranno annunciati in primavera.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button