Impresa e Startup

Zurich cerca startup innovative: in palio 100mila dollari e un percorso di accelerazione

Zurich lancia la nuova edizione dello Zurich Innovation Championship dedicato alle startup di tutto il mondo, per crescere e collaborare su soluzioni che rispondano alle più grandi sfide del settore assicurativo. Le start up possono presentare la domanda di adesione fino al 23 dicembre prossimo: Zurich selezionerà fino a 12 start up promettenti all’inizio del 2022 per la fase dell’Innovation Championship Accelerator della durata di tre mesi.

Per ognuna, è previsto un premio di 100mila dollari e un percorso di accelerazione.

L’iniziativa di Zurich

Zurich Insurance Group (Zurigo) invita le startup di tutto il mondo a partecipare a una nuova edizione dell’Innovation Championship per avere la possibilità di crescere e collaborare insieme:

Vogliamo lavorare con startup affamate che sono disposte a esplorare e plasmare il futuro del nostro settore“, ha affermato Giovanni Giuliani, Group Head of Strategy, Innovation and Business Development. “Abbinare la nostra portata e la nostra scala alle nuove idee delle startup si è rivelata una combinazione vincente per lo Zurich Innovation Championship e siamo orgogliosi che sia diventato uno dei programmi imperdibili della scena globale dei tornei di startup. Mi aspetto una grande formazione anche questa volta”.

Zurich è alla ricerca di startup che abbiano un’idea o un’iniziativa per affrontare le sfide aziendali legate alla semplicità, alla sostenibilità e alla prevenzione e mitigazione. Le startup interessate possono partecipare a tre diverse categorie (più una quarta):

  • Nella prima categoria, Simplicity, le startup potranno proporre soluzioni semplici che migliorano la catena del valore assicurativa dalla valutazione del rischio agli elementi di distribuzione assicurativa.
  • La seconda categoria, Sostenibilità, è dedicata a soluzioni sostenibili per i clienti, comunità, intermediari e dipendenti, nonché a soluzioni per contribuire a creare fiducia nella società di oggi.
  • La terza categoria, Prevenzione e Mitigazione, mira a trovare soluzioni che migliorino l’esperienza del cliente e aiutino a comprendere, prevenire e gestire meglio i rischi.
  • Una quarta categoria, Insurance Reimagined, accoglie tutte le altre iniziative progettate per creare proposte differenzianti relative allo scopo di Zurich di “costruire insieme un futuro più luminoso”.

Fase di accelerazione con supporto finanziario

Come uno dei più grandi concorsi di innovazione aperta con startup nel settore assicurativo, Zurich Innovation Championship offre ai giovani imprenditori vantaggi sostanziali in termini di finanziamento, promozione e implementazione.

Un supporto finanziario unico fino a 100.000 dollari sarà fornito per ciascuna delle 12 startup in una fase di accelerazione di tre mesi, insieme al supporto degli esperti di Zurich. Questi consentiranno alle startup di mettersi alla prova e preparare un piano operativo per far crescere la proposta commerciale congiunta.

La fase di accelerazione è una nuova aggiunta all’ultima edizione dello Zurich Innovation Championship, che si svolge da aprile a giugno 2022 e seguita da una fase di implementazione fino a settembre 2022.

Nell’edizione 2019/2020 sono stati selezionati tre vincitori. L’oro è andato a ClaimFlo, una piattaforma di elaborazione per sinistri di proprietà e sinistri sviluppata da Fintech Safekeep con sede a New York. Due startup hanno rivendicato l’argento: Pops! Diabetes Care, che offre un nuovo modo per testare i livelli di zucchero nel sangue, e Jupiter Intelligence, il cui strumento di modellazione tiene conto dei cambiamenti climatici in corso. Sono emersi da un campo iniziato nel 2019 con oltre 1.350 partecipanti.

Attualmente sono in corso più di 12 progetti di innovazione con i partecipanti delle prime due edizioni dello Zurich Innovation Championship, a dimostrazione dell’impegno di Zurich per la collaborazione.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button