InnovazioneIstituzioni

Da oggi la Naspi è a portata di SMS: l’INPS si evolve e diventa più user friendly

Le comunicazioni relative alla Naspi sono pronte a cambiare. Chi l’avrebbe mai detto che, in un giorno di mezza estate, anche l’INPS avrebbe offerto agli utenti soluzioni user friendly? Non è la prima volta in realtà che l’Istituto di Previdenza pone l’accento su soluzioni – dai social alla messaggistica, passando per video informativi e FAQ – che accompagnino l’utente nella gestione delle più disparate pratiche.

Forse consapevoli dell’evoluzione digitale che ormai ha preso piede, o consci della difficoltà di entrare in contatto con gli sportelli appositi, l’INPS ha comunicato nei giorni scorsi che per la Nuova Assicurazione Sociale per l’impiego – è previsto un servizio di messagistica via SMS che connetterà direttamente l’utente con l’Ente di Previdenza.

Come funzionano le comunicazioni per la NASPI via SMS

In un comunicato stampa, l’INPS spiega come propone un nuovo approccio alla procedura di accoglimento della domanda di NASPI:

gli interessati riceveranno in automatico una notifica SMS che comunica l’accoglimento della domanda di NASpI, e li invita a prendere visione di un video personalizzato e interattivo nella area riservata MyINPS che spiega calcolo, importo, durata e regole di compatibilità della prestazione.

La video guida personalizzata, informa sempre l’INPS, è stata progettata per anticipare le risposte alle domande più ricorrenti degli utenti che avranno diritto alla Nuova Assicurazione Sociale per l’impiego come ad esempio: qual è l’importo dell’assegno mensile? Quando riceverò l’accredito della prima rata? Cosa devo fare se trovo un nuovo lavoro?

La video guida è interattiva con pulsanti di approfondimento e accesso diretto ai servizi NASpI, da utilizzare per avere informazioni sugli importi delle rate e i pagamenti disposti da INPS e per gestire gli obblighi di comunicazione connessi alla fruizione della NASpI. Il video è fruibile sia da pc che da mobile, previa autenticazione all’Area MyINPS e resta a disposizione degli utenti per avere un accesso facilitato alle informazioni e ai servizi online da utilizzare per gestire la propria indennità NASpI.

Come funziona, quindi? L’utente cliccando sulle apposite icone, “call to action”, accede direttamente ai servizi della Nuova Assicurazione Sociale per l’impiego presenti nel sito www.inps.it e nell’App INPS Mobile come per esempio il servizio desktop “NASpI Com: invio comunicazione” per assolvere all’obbligo di segnalare all’INPS ogni variazione della situazione lavorativa; l’area My INPS sezione “Riscossioni e servizi fiscali>Ultime Riscossioni” per monitorare i pagamenti delle rate della Nuova Assicurazione Sociale per l’impiego disposti dall’INPS a vantaggio del beneficiario.

Inoltre, per conoscere la campagna NASpI 2021, Inps ha pubblicato il Dossier NASpI nella sezione INPS Comunica del portale e le FAQ.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »