Impresa e StartupGreen

Illumia, parte la call per le startup orientate all’utilizzo dell’energia smart

Illumia, family business italiano che fornisce luce e gas a oltre 3000.000 persone su tutto il territorio nazionale, ha lanciato in queste ore la call “You dream we belive” rivolta a startup del settore dell’energia con l’obiettivo di identificare idee, progetti e startup in fase early stage ad alto potenziale, aventi l’obiettivo di promuovere l’innovazione e l’occupazione nel settore energetico.

Il Bando si rivolge a persone e team informali con idee e progetti innovativi in grado di rendere più smart, efficiente ed affidabile l’utilizzo dell’energia ed avere le seguenti caratteristiche:
• Avere un carattere altamente innovativo
• Rappresentare un’opportunità di business
• Diventare un potenziale partner di Illumia

La call di Illumia per le startup

Si può partecipare alla call di Illumia fino al 15 settembre 2021, registrandosi e compilando i moduli e l’application direttamente sul sito dedicato. Le aree di interesse per le quali inviare idee e proposte sono:

• Materializzazione dell’energia;
• Mobilità elettrica;
• Servizi aggiuntivi da associare al prodotto energia, gas e fibra;
• Energie rinnovabili;
• Smart building;
• Sistemi di monitoraggio e gestione dei fabbisogni energetici.

Al termine del processo di selezione della Call for Ideas, la Giuria composta dal Comitato Tecnico di Illumia S.p.a. e Wylab premierà n. 1 progetto vincitore che avrà diritto a:
• 1.000 Euro in denaro;
• Possibilità di definire un progetto con potenziale applicazione e collaborazione all’interno di Illumia S.p.a.

Sarà compito dell’organizzazione comunicare i risultati agli 8 candidati selezionati e convocare gli stessi al “Pitch Day”, nel quale i singoli team saranno chiamati a presentare il proprio progetto alla Giuria.

Si precisa, inoltre, che i progetti presentati alla call promossa da Illumia saranno valutati sulla base dei seguenti criteri:
• Team: composizione del team, motivazione, complementarietà e competenze verticali.
• Carattere innovativo: benefici e impatto del progetto nel settore energetico.
• Mercato e positioning: strategia di ingresso e ampiezza del mercato di riferimento e delle potenziali quote da raggiungere.
• Fattibilità e prodotto: fase di sviluppo del prodotto/servizio.
• Economics: sostenibilità del business, profittabilità, potenzialità di riuscita e dei ritorni attesi.
• Ripetibilità e scalabilità: capacità del business di espandersi.
• Sinergie con ILLUMIA S.P.A.: affinità con le attività dell’azienda.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button