IstituzioniSocietà

Sviluppumbria e POST per la promozione della cultura scientifica e tecnologica

Sviluppumbria e POST mirano a mettere a fattore comune i servizi erogati coinvolgendo imprese, startup, ricercatori, talenti, neoimprenditori

Un protocollo d’intesa per dare il via a una collaborazione nel segno del supporto all’innovazione: lo siglano Sviluppumbria e POST (Fondazione Perugia Officina della Scienza e della Tecnologia). La formula, definita innovativa dai firmatari (Michela Sciurpa, amministratore unico di Sviluppumbria, e Francesco Gatti, presidente POST), prevede:

  • promozione e supporto di iniziative imprenditoriali giovanili e femminili su temi di interesse comune quali economia circolare e sostenibilità ambientale,
  • sostegno alla digitalizzazione e allo sviluppo di digital skills anche tra giovani e studenti,
  • promozione virtuale delle eccellenze delle PMI locali,
  • utilizzo della risorsa Fablab per la creazione e prototipazione di prodotti innovativi,
  • sviluppo di piani di welfare aziendale per le PMI umbre con particolare riguardo all’erogazione di servizi educativi e ludico didattici per i giovani,
  • promozione nazionale e internazionale della proposta museale del POST per aumentare l’attrattività turistica territoriale.

Certo, una dichiarazione di intenti ambiziosa. In sintesi, però, Sviluppumbria e POST mirano a mettere a fattore comune i servizi erogati coinvolgendo imprese, startup, ricercatori, talenti, potenziali neoimprenditori al pari di ragazzi, famiglie, turisti e residenti. L’obiettivo è dar vita a iniziative congiunte per la promozione della cultura scientifica, tecnologica e digitale sul territorio dell’Umbria.

“La Fondazione POST intende collaborare con una delle realtà più dinamiche del sistema regionale. Siamo convinti che, grazie alla collaborazione con Sviluppumbria, potranno essere ottenuti risultati che fino a questo momento non sembravano alla portata dell’ente”.

Francesco Gatti, presidente Fondazione POST

“Lo sviluppo di un territorio dipende dalla capacità di fare squadra stabilendo relazioni virtuose tra il mondo del sapere e il mondo della produzione. La collaborazione con il Post rappresenta per Sviluppumbria la possibilità di fare sinergia con un importante protagonista della divulgazione scientifica e rafforzare così l’impegno dell’Agenzia nella promozione e diffusione di una vera e propria cultura regionale dell’innovazione e del trasferimento tecnologico in cui possano trovare sempre più spazio e valorizzazione anche i giovani e i giovanissimi”

Michela Sciurpa, amministratore unico Sviluppumbria

Enrico Parolisi

Giornalista, addetto stampa ed esperto di comunicazione digitale, si occupa di strategie integrate di comunicazione. Insegna giornalismo e nuovi media alla Scuola di Giornalismo dell'Università Suor Orsola Benincasa. Aspirante re dei pirati nel tempo libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button