EconomiaTecnologia

Celo lancia cEur, nuova criptovaluta ancorata all’euro

L'ecosistema di criptovalute Celo si arricchisce con una nuova "moneta", il cEur: consentirà facile accesso alle risorse digitali da qualsiasi parte del mondo in pochi secondi

Se c’è un mondo che non smette mai di incuriosire è quello legato alla blockchain: Celo, l’ecosistema di criptovalute open source che permette a chiunque abbia uno smartphone di risparmiare, ricevere e inviare denaro in modo rapido, sicuro ed economico, ha lanciato in queste ore una nuova stablecoin ancorata all’euro, Celo Euro.

La nuova “moneta” di Celo

La nuova stablecoin cEur sarà disponibile sulla piattaforma nelle prossime settimane. Anche con cEur, così come con cUsd lanciata lo scorso anno ma con i dollari, gli utenti potranno trasferire denaro più velocemente, in modo più economico e più facile sul proprio smartphone. Le stablecoin sono supportate da più asset crittografici nella Celo Reserve, inclusi Bitcoin ed Ethereum.

“Il trasferimento di denaro tra Paesi è ancora una sfida enorme a causa dei ‘sistemi a silos’ creati dai servizi finanziari tradizionali”, ha affermato Rene Reinsberg, co-fondatore di Celo. “Un’infrastruttura open source come Celo, unita allo stablecoin Celo Euro, consente un facile accesso alle risorse digitali praticamente da qualsiasi parte del mondo in pochi secondi, creando un mercato delle rimesse completamente nuovo per l’Unione europea. L’interesse nato attorno agli cUsd, ci rende propensi a credere che il lancio di una seconda stablecoin, aiuterà questo genere di criptovalute a diffondersi anche per casi d’uso che vanno oltre gli investimenti e la speculazione”.

Cosa comporta questa novità? Ebbene, alla già attuale possibilità di effettuare rimesse peer-to-peer a basso costo tra numeri di smartphone, o includendo nel processo operatori di cash-in e cash-out, la stablecoin cEur offre un supporto più ampio, non solo per gli sviluppatori interessati a costruire su Celo, ma anche per i gestori di telefonia mobile e altre organizzazioni partner che stanno cercando di introdurre metodi innovativi a vantaggio dei propri clienti usando denaro digitale e prodotti e servizi basati su blockchain.

L’ecosistema di criptovalute si compone anche di un network composto da oltre 130 soggetti, la Celo Alliance for Prosperity, una rete di organizzazioni che si sono unite per promuovere l’impatto sociale e l’inclusione finanziaria attraverso l’uso della tecnologia blockchain. La piattaforma può essere utilizzata dai membri dell’Alleanza per creare un ecosistema di applicazioni mobile, che vanno da programmi di trasferimento di denaro più semplici e prestiti peer-to-peer, a rimesse internazionali e risorse e portafogli digitali. L’arrivo di una nuova stablecoin Euro-fixed (cEur), che si aggiunge a quella ancorata al dollaro, consente ai membri dell’Alleanza di sfruttare ancora meglio l’alta velocità, il basso costo e la natura mobile-first della piattaforma. Per coloro che sono interessati a sviluppare su Celo, possono unirsi alla comunità di Celo Discord o visitare il Celo GitHub.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button