Impresa e Startup

Incentivi imprese, il 2 giugno arriva il portale unico dedicato a misure e bonus

"La piattaforma conterrà informazioni sugli interventi di sostegno al sistema economico e produttivo, intesi come misure, attivate con bandi, avvisi, istruzioni, chiamate per manifestazione di interesse o altri provvedimenti comunque denominati, che prevedono agevolazioni, sotto qualsiasi forma, riconosciute ai soggetti che svolgono attività economiche, da parte di amministrazioni pubbliche".

Arriverà il 2 giugno, giorno della Festa della Repubblica, il nuovo portale incentivi.gov, che permetterà a cittadini e imprese di conoscere e orientarsi in merito alle misure che il Governo ha varato “per la crescita e lo sviluppo del sistema produttivo italiano” tra cui quelle relative ai sistemi di efficientamento energetico e quelle concernenti il sostegno del settore ceramico e del vetro artistico di Murano.

Ad annunciarlo è stato il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti rispondendo al question time alla Camera. Lo ha reso noto l’agenzia ADNkronos in un lancio.

Come funzionerà il portale dedicato agli incentivi

Il Decreto ministeriale 30 settembre 2021 ha fissato i Criteri per lo sviluppo e il funzionamento della piattaforma il cui obiettivo primario “è quello di migliorare la trasparenza e la comprensione delle procedure di accesso e di erogazione degli incentivi di cui le imprese possono beneficiare, soprattutto in un momento storico di grande incertezza, qual è quello attuale” ha spiegato il ministro.

A tale riguardo, spiega il Ministro Giorgetti, “informo che la piattaforma conterrà informazioni sugli interventi di sostegno al sistema economico e produttivo, intesi come misure, attivate con bandi, avvisi, istruzioni, chiamate per manifestazione di interesse o altri provvedimenti comunque denominati, che prevedono agevolazioni, sotto qualsiasi forma, riconosciute ai soggetti che svolgono attività economiche, da parte di amministrazioni pubbliche”.

Sul sito dedicato agli incentivi saranno inoltre sempre aggiornate la normativa e la modulistica funzionali alla presentazione delle domande. Il portale consente, attraverso un percorso guidato, di trovare e scegliere tutti gli incentivi finanziati dal Ministero dello sviluppo economico in continua interrelazione con i contenuti presenti sul sito istituzionale del Ministero.

L’operatività di Incentivi.gov.it, in una seconda fase, prevede inoltre un’area riservata alle pubbliche amministrazioni per offrire report e dati aggiornati utili alla programmazione e alla conoscenza dello stato delle misure in tempo reale.

“Il 2 giugno, Festa della Repubblica, lanceremo questo portale, per cui chi ha un’idea mette dentro le sue caratteristiche e dovrebbe riuscire a trovare facilmente le misure con cui il governo può aiutarlo a coronare il suo sogno. L’obiettivo è coltivare e concretizzare i sogni imprenditoriali” del Paese, ha concluso il ministro.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button