Tecnologia

“Crypto Attack”: Giovanni Muciaccia spiega le criptovalute

È online la web serie educational Crypto Attack con Young Platform: una vera e propria web serie educational suddivisa in sei puntate, ideata per spiegare in modo semplice e comprensibile le criptovalute a un pubblico di giovani e non solo.

“Crypto Attack” e va “in onda” sui canali di Young Platform, con il volto familiare di Giovanni Muciaccia nei panni del protagonista.

Crypto Attack, lo show sulle criptovalute

Il conduttore televisivo Muciaccia sarà infatti l’instancabile divulgatore di Crypto Attack che, tra alterne vicende, svelerà alla community online come nasce un bitcoin, chi sono i “miners”, che cos’è la blockchain e tanto altro, con lo stesso stile che lo ha reso popolare presso una grande audience dai Millennial alla Gen Z grazie al noto programma “Art Attack”.

“Ogni sabato pomeriggio Giovanni ci ricordava in tv che ‘non bisogna essere dei grandi artisti per fare dell’arte’: una frase in apparenza semplice, ma che ci ha ispirato moltissimo perché lo stesso vale per le criptovalute – osserva Andrea Ferrero, amministratore delegato di Young Platform -. Forse non bisogna essere dei grandi esperti per capire il mondo crypto, ma bastano un po’ di stupore di fronte alla complessità delle nuove tecnologie e di creatività nel voler conoscere una nuova materia. E chi meglio lo poteva dimostrare di Giovanni, col suo spirito ‘forever Young’?“.

Più di un terzo dei Millennial ritiene che le criptovalute sostituiranno presto i contanti, le carte di credito e di debito. All’opposto, tra gli over 55 prevale la diffidenza per il timore di una bolla finanziaria e l’impressione di avere a che fare con uno strumento a bassa liquidità. Un terzo degli intervistati non ha idea di come funzionino e il 40% ne ha una comprensione solo parziale.

I più giovani probabilmente adotteranno le monete virtuali più rapidamente, in Italia il 14% di loro (età 18-34 anni) ha già comprato o venduto criptovalute (dati Deutsche Bank, 2020), ma hanno bisogno di essere educati su questo nuovo mondo.

Su questo fronte, Young Platform è impegnata da sempre, nel comunicare nozioni corrette e informazioni accurate riguardo tematiche di economia tradizionale, crypto e tecnologia blockchain, attraverso i contenuti dell’Academy online.

Gli utenti alle prime armi vengono inoltre coinvolti attraverso l’app Young Platform Step che, attraverso modalità di gamification, permette loro di camminare e rispondere a quiz riscattando il token YOUNG, per ogni sfida e obiettivo completato. Un approccio edutainment perfettamente coerente con lo stile comunicativo di Muciaccia.

Una pizza, un trenino o una cassetta di frutta: tra semplici metafore e ingegnosi espedienti artistici, il conduttore riuscirà sempre a trarsi d’impaccio spiegando in video brevi (non più di 2.30 minuti), concetti relativi alle criptovalute apparentemente distanti dal linguaggio comune.

Ho sempre cercato di imparare e raccontare ai miei figli qualcosa che faccia parte della loro contemporaneità e del nostro futuro – rivela Muciaccia –. Perciò, quando Young Platform mi ha contattato chiedendomi di partecipare a questo progetto, mi è sembrata un’ottima occasione. Ho scoperto solo allora, parlandone a casa, che mio figlio più grande conosceva già Bitcoin e le criptovalute. È stata una vera sorpresa.

Ho riflettuto molto e il progetto ha assunto un significato decisamente diverso. Da persona curiosa quale sono, ho passato molto tempo in riunione con il team di Young Platform per cercare di capire, metabolizzare e realizzare una serie di ‘attacchi d’arte’ capaci di rappresentare con metafore e similitudini un mondo difficile e stimolante come quello delle criptovalute. È stata un’esperienza davvero interessante per me e, spero, per tutti quei bambini, ormai decisamente adulti, che sono cresciuti con Art Attack”.

Le puntate di “Crypto Attack” sono visibili sul sito e sul canale Youtube di Young Platform.

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button