Impresa e Startup

Lazio, prorogato “Trasporto sostenibile” per la transizione a veicoli ecologici

L'accesso al fondo della Regione Lazio da 10 milioni di euro messo a disposizione per rinnovare o acquistare veicoli a trazione elettrica anche non esclusiva è stato rinnovato al 31/12

Buone notizie per le PMI laziali e per quanti nella regione della Capitale lavorino come NCC: è stato infatti prorogato l’Avviso pubblico “Trasporto Sostenibile”. L’accesso al fondo della Regione Lazio da 10 milioni di euro messo a disposizione per rinnovare o acquistare veicoli a trazione elettrica anche non esclusiva (full electric o ibridi elettrici) o alimentati con CNG (metano mono o bi fuel) doveva chiudersi originariamente il 27 ottobre. Con la proroga, sarà possibile fare richiesta fino al 31 dicembre 2021.

Come funziona il fondo “Trasporto Sostenibile”

Ricordiamo che il contributo a fondo perduto per l’acquisto del veicolo con Trasporto Sostenibile è così previsto:

  • Veicoli N1 e M1 Speciali a trazione esclusivamente elettrica: il contributo varia in funzione della massa totale a terra. Sotto le 1,5 tonnellate è di 10mila euro, tra le 1,5 e le 3,299 tonnellate è di 14mila euro, sopra le 3,3 (e fino a 3,5) tonnellate è di 20mila euro.
  • Veicoli N1 e M1 Speciali ibridi o ad alimentazione CNG (Gas Naturale Compresso) anche non esclusiva: vale la stessa divisione riportata per gli N1 elettrici ma con il contributo dimezzato. Quindi, sotto le 1,5 tonnellate sarà di 5mila euro, tra le 1,5 e le 3,3 sarà di 7mila euro e l’ultima fascia invece prevede un contributo a fondo perduto di 10mila euro.
  • Altri M1: per le altre categorie di M1 previste dalla Regione Lazio che possono accedere all’agevolazione, il contributo è stabilito dalle emissioni di CO2 WLTP: si parte dai 10mila euro tra i 0 e i 20 g/km, si scende a 7mila tra i 21 e i 60 g/km e si arriva a 5mila euro tra i 61 e i 135 g/km.

Il Contributo Trasporto Sostenibile sarà erogato in un’unica soluzione a saldo, previa richiesta di erogazione da presentarsi entro 9 mesi dalla data di concessione. Per accedere a Trasporto Sostenibile è necessario compilare il formulario per la domanda del contributo a fondo perduto sulla piattaforma GeCo Web Plus. La domanda, da inviare attraverso il tasto “Invia domanda“, va corredata dal preventivo di acquisto dei veicoli previsti dal bando.

Entro 9 mesi dalla concessione del contributo, inoltre, il beneficiario deve produrre il documento unico di circolazione a lui intestato (o cointestato con la società di leasing), la dichiarazione di avvenuta consegna sottoscritta dal concessionario e, in caso di acquisto tramite leasing finanziario, il contratto di leasing, alla cui verifica è condizionata l’erogazione. In caso di DURC irregolare in fase di erogazione si applica la compensazione di legge con il credito vantato dagli enti previdenziali.

Ulteriori inormazioni a questo link.

Origine
Lazio, contributo per acquisto auto elettriche

Enrico Parolisi

Giornalista, addetto stampa ed esperto di comunicazione digitale, si occupa di strategie integrate di comunicazione. Insegna giornalismo e nuovi media alla Scuola di Giornalismo dell'Università Suor Orsola Benincasa. Aspirante re dei pirati nel tempo libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button