Impresa e Startup

Connext 2021, al via la call di Confindustria per le startup

Verranno selezionate 20 startup da Confindustria per la call “Percorso Startup verso Connext 2021”, organizzata con il supporto di RetImpresa – l’Agenzia confederale per le aggregazioni e le reti d’impresa – e Luiss, attraverso la partnership con LVenture Group e il suo acceleratore di startup Luiss EnLabs, e Digital Magics, incubatore certificato di startup innovative.

Una partnership di livello per selezionare le migliori startup sul territorio italiano sui temi – cardine di Connext 2021,  l’incontro nazionale di partenariato industriale che si terrà i prossimi 2 e 3 dicembre al Mi.Co. di Milano.

Il Percorso Startup è articolato in 4 call tematiche corrispondenti ai 4 driver di Connext 2021: Fabbrica Intelligente; Città del futuro; Pianeta sostenibile; Persone, Scienze della vita e Progresso. E per ognuna verranno selezionate le startup ammesse alla fase di valutazione finale, che in vista dell’evento a Milano, parteciperanno ai Driver Lab con gli esperti delle Associazioni del Sistema Confindustria, delle Grandi Imprese e degli altri stakeholder presenti a Connext.

Come partecipare alla call Connext 2021

Per partecipare alla call è necessario iscriversi sul sito dedicato. Possono partecipare le startup aventi sede operativa in Italia, costituite in forma societaria da non più di 4 anni dalla presentazione della candidatura sulla piattaforma di open innovation RetImpresa Registry e quelle che hanno già partecipato alle edizioni precedenti della call.

Per il premio, non sono previsti rimborsi in denaro o agevolazioni finanziarie, ma Confindustria informa che le Startup vincitrici potranno beneficiare a titolo gratuito di: iscrizione al Marketplace sulla Piattaforma connext.confindustria.it fino a dicembre 2021; uno stand in formato standard personalizzato nell’Expo 3D di Connext, per i due giorni della manifestazione; possibilità di visitare l’Expo 3D di Connext, di organizzare incontri B2B sulla Piattaforma connext.confindustria.it e di partecipare ai laboratori/eventi digitali; possibilità di effettuare speedpitch durante l’evento di chiusura di Connext 2021.

L’iscrizione gratuita su Registry consentirà a tutte le Startup candidate di dare visibilità alla propria idea imprenditoriale e di attivare occasioni di networking e di matching.

Per partecipare, c’è tempo fino al 20 settembre per caricare la propria business idea Registry inserendo:

  • il titolo dell’idea, corrispondente al titolo del progetto imprenditoriale
  • la descrizione dell’idea, contenente il nome della startup e del referente di progetto, la call di Connext alla quale si sta partecipando (fabbrica intelligente; città del futuro; pianeta sostenibile; persone scienze della vita progresso), la descrizione del progetto in 150 parole, il link ai materiali e alle altre info utili (es. demo, video di presentazione), le caratteristiche di eventuali partner per attivare matching e processi collaborativi
  • l’indirizzo di posta elettronica del referente di progetto
  • le attività del progetto (selezionate all’interno del menù a tendina)
  • il logo del progetto (facoltativo)

Prima di completare la pubblicazione dell’idea, la startup deve caricare in piattaforma un file pdf con il Pitch (max 15 slide) contenente: problema, soluzione, mercato di riferimento, mission e vision, team (profilo e ruolo per ciascun membro), roadmap etc., come richiesto dal Regolamento.

Una volta pubblicata la business idea su Registry, per completare l’iter della candidatura, la startup deve inviare la visura camerale, o l’estratto, all’e-mail Connext.startup2021@confindustria.it.

Origine
Confindustria

Redazione

Questo è lo spazio dedicato ai contenuti redazionali generici di FMag.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »