Innovazione

La moto “intelligente” che parla con il pilota

Moto e intelligenza artificiale, arriva Alascom l'app smart per "connettere" moto e pilota in massima sicurezza

Migliorare la comunicazione tra pilota e moto. L’idea è quella di un mezzo a due ruote “intelligente“, ultra-connesso e praticamente in grado di dialogare con chi lo guida. Così immagina il futuro sulle due ruote Energica Motor Company, casa modenese del settore delle moto elettriche ad elevate prestazioni, che ha avviato una collaborazione con Cellularline e Alascom.

Il progetto che le tre aziende hanno intenzione di sviluppare insieme è quello di implementare l’intelligenza artificiale a bordo delle moto. Ma non solo. L’idea è quella di rendere adattabile il progetto a qualsiasi veicolo a batteria.

Come si realizza in concreto? Attraverso l’app Alascom. L’idea è quella di realizzare un protocollo che attraverso l’applicazione permetta la comunicazione tra motociclista e moto, ma anche con il prodotti Cellularline-Interphone.

Insomma: smartphone e moto interconnessi così da permettere al pilota interagire direttamente con la moto. Il tutto permesso dal collegamento tra l’app Alascom e la funzione Ok Google o Hey Siri del proprio telefono. Attraverso l’interfono il pilota potrà “parlare” direttamente alla moto e quest’ultima “rispondergli”. L’idea è quella di utilizzare l’intelligenza artificiale per creare un assistente vocale per la moto Energica in grado gestire e controllare tutte le impostazione essenziali della moto.

«L’intelligenza artificiale è un trend in grande crescita soprattutto nell’iterazione tra pilota e veicolo», spiega Giampiero Testoni, Cto di Energica Motor Company. «Anche su questo campo perseguiamo da anni l’innovazione per offrire ai nostri clienti un prodotto che sia allo stato dell’arte, utile e responsive il più possibile. Grazie a questo innovativo sistema di comunicazione, il pilota potrà facilmente reperire informazioni sul proprio veicolo senza distrazioni di guida». Per Emilio Sezzi, Group Chief Operating Officer Cellularline «dalla collaborazione con Energica ed Alascom nasceranno soluzioni sempre più performanti dedicate ai motociclisti, affinché l’unico obiettivo sulle due ruote sia godersi al massimo l’esperienza»

Dario De Martino

Nato all'ombra del Vesuvio il 18 marzo 1994, dopo la maturità classica e la laurea in scienze politiche alla Federico II diventa giornalista professionista lavorando per il "Roma", la testata più antica del Sud Italia. Sin da giovane racconta il mondo e le sue evoluzioni dall'osservatorio che definisce "privilegiato di una città unica per tanti aspetti e, seppur legata alle sue tradizioni, pronta ad adeguarsi alle nuove velocità del globo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button